ArtOnCanvas

Home » BLOG » Perché l’arte è trasformativa?

Contemplando un’opera d’arte rilasciamo dopamina, un neurotrasmettitore che regola l’umore. Le emozioni che questo ci provoca agiscono sulla mente, migliorando la nostra vita, allenando il nostro senso critico, aumentando lo sviluppo del pensiero creativo, portandoci naturalmente in uno stato di salute, migliorando l’umore, riducendo l’ansia. L’arte ci conduce oltre le apparenze e l’omologazione.

Art on Canvas ha cercato di far perdere quell’eccessiva reverenza e soggezione che l’arte infonde in molte persone per ritrovare quella spontaneità giocosa e rilassata che dovremmo sperimentare quando ci accingiamo a sentire un brano musicale, o a vedere un tramonto, ad osservare una foglia cadere, tra mille volteggi di danza, per poi fermarsi senza far rumore prima che il vento porti il suo spettacolo altrove.

L’arte ti incoraggia ad essere speciale.

Uno spettacolo di danza, di musica, un museo, un film di raffinata regia, sono  momenti di crescita. Quando si manifesta abilità creativa si intravede sempre un mondo migliore di quello che è. 

L’arte è quindi una delle più grandi risorse energetiche da cui possiamo attingere. Fondamentale perché questo avvenga e comunque la nostra predisposizione ad aprirsi al non conosciuto, a quel qualcosa di eccezionale che ci fa vibrare dentro.

Una stampa d’arte su tela può essere tutto questo e molto di più.